Cosa postare su una fan page?

1) Backstage brand.

Raccontare la vita dell’azienda. Si è acquistato un nuovo macchinario più potente per migliorare la qualità dei prodotti, cambiato fornitore scegliendone uno più famoso, presentare il dipendente del mese, obiettivi raggiunti grazie ai fan/clienti, comunicati ufficiali. Informare su quanto investi per offrire un servizio sempre migliore.

Raccontare  affinché non si parli solo della propria azienda ma si parli con la propria azienda.

2) Storia del brand.

Raccontare la storia del brand, di quante persone sono rimaste soddisfatte dai prodotti venduti o dei servizi elargiti.  Coinvolgere soprattutto i vecchi clienti agendo sui ricordi. Concentrarsi sulle tradizioni non su quanto l’ azienda è stata bella, brava e buona nel corso dei secoli.

Non bisogna elogiare continuamente la tua azienda. I clienti sono le vere star.

3) Prodotti e servizi.

Dare consigli su come usare al meglio i prodotti e servizi che si vendono ma soprattutto bisogna  dare consigli su come migliorarli. Le aziende del passato non avevano internet per conoscere i clienti e loro gusti. Oggi, con Facebook e i Social, si ha un’opportunità eccezionale!

4) Contest

Una parola: contest. I contest possono coinvolgere/attirare notevolmente l’attenzione del pubblico ma non solo. Attivare il potente mezzo del passaparola. Come? Bisogna lanciare contest unici e originali e trova il modo di coinvolgere anche gli amici dei fan. In pratica bisogna fare divertire il tuo pubblico  in modo che  se ne aumenti la portata.

5) Quiz.

Mettersi alla prova oppure sfidare i propri amici sono due leve molto potenti per coinvolgere i fan.

6) Raccontare i clienti, credibilità.

Raccontare la storia di un cliente affezionato (si sentirà anche più valorizzato), di quanto si è trovato bene ad acquistare da te. Foto, video, qualsiasi mezzo/strategia che possa toccare il cuore della gente fino a immedesimarsi nella storia stessa, legarsi con il prodotto/servizio. Invogliare a raccontare la propria esperienza di acquisto, saranno i migliori testimonial per rafforzare il brand ed aumentare i clienti.

7) Eventi.

Non limitare solo a creare relazioni via facebook (online). Rafforzare il rapporto attraverso eventi offline, presso la tua attività commerciale o stand dove incontrare e stringere la mano di ogni cliente.

8) Sconti/promozioni

So che magari è la prima cosa che vorresti pubblicare ma una fan page non serve per vendere. Non sono pazzo. Infatti ti consiglio di leggere l’articolo “Facebook per vendere? No, fai branding!” per avere le idee più chiare.

Il consiglio al riguardo è: usare la fan page per regalare periodicamente sconti e promozioni dedicati ai fan. Giocare sull’ esclusività, tempestività e limitatezza ma non bisogna abusarne.

In conclusione:

Questi sono gli argomenti/tipologie di contenuti standard da trattare su una fan page facebook.

Indispensabile è realizzare un content plan.

Bisogna scegliere gli hashtag , realizzare tante foto (emozionanti e di qualità) e tenere sotto controllo gli insights.

Fonte: http://www.fusionlab09.com/smm-cosa-postare-su-facebook-lista-argomenti/

 

cropped-cropped-header1111.png

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...